Testo dell'iniziativa

Iniziativa popolare federale «Microimposta sul traffico dei pagamenti senza contanti»

La Costituzione federale1 è modificata come segue:

Art. 128a   Microimposta sul traffico dei pagamenti senza contanti

1  La Confederazione riscuote una microimposta con un’aliquota unica su ogni addebito e ogni accredito del traffico dei pagamenti senza contanti. La Confederazione persegue così l’imposizione fiscale dei movimenti elettronici di fondi, un’imposizione fiscale semplice e flussi finanziari trasparenti.

2  La microimposta sostituisce la tassa di bollo. La Confederazione riduce l’imposta sul valore aggiunto e l’imposta federale diretta per quanto il provento della microimposta permette di ridurle. Abolisce l’imposta sul valore aggiunto e l’imposta federale diretta non appena il provento della microimposta permette di abolirle.

3  Il provento della microimposta è impiegato per finanziare i compiti della Confederazione. Le eccedenze vanno ai Cantoni e ai Comuni.

4  La legge disciplina la microimposta secondo i principi seguenti:

  1. in Svizzera i prestatori di servizi di pagamento senza contanti sono tenuti a prelevare la microimpo-sta automaticamente; vengono indennizzati per tale prelievo.
  2. sono parimenti soggetti alla microimposta i pagamenti senza contanti effettuati all’estero da persone con domicilio fiscale o sede in Svizzera. Lo stesso vale per gruppi svizzeri. Alle persone assogget-tate all’imposta spetta l’autodichiarazione.
  3. sono esenti dalla microimposta svizzera i pagamenti effettuati in stati che hanno introdotto una mi-croimposta equivalente a quella svizzera.

5  Il senso e lo scopo della microimposta vanno rispettati.

 

Art. 132   rubrica e cpv. 1

Imposta preventiva

1Abrogato

Art. 134   Esclusione dell’imposizione cantonale e comunale

Ciò che la legislazione federale sottomette all’imposta sul valore aggiunto, alle imposte speciali di consumo e all’imposta preventiva, o che dichiara esente da queste imposte, non può essere gravato da imposte dello stesso genere da parte dei Cantoni e dei Comuni.

 

Art. 197   n. 122

12. Disposizione transitoria dell’articolo 128a (Microimposta sul traffico dei pagamenti senza contanti)

Il legislatore emana le disposizioni di esecuzione relative all’articolo 128a entro tre anni dalla sua accetta-zione da parte del Popolo e dei Cantoni.

     RS 101
     Il numero definitivo della presente disposizione transitoria sarà stabilito dalla Cancelleria federale dopo la votazione popolare.