Concetto

RI-INVENTARE IL SISTEMA

Microimposta sul traffico dei pagamenti senza contanti
(Microimposta automatica)

Il presente concetto disegna una nuova ottica. Non viene più tassato l’uomo per il suo lavoro, ma viene tassato con un’aliquota di pochi per mille il traffico dei pagamenti senza contanti, questo comprende anche le transazioni finanziarie. Il traffico dei pagamenti senza contanti rappresenta il più alto sostrato fiscale possibile. La microimposta è un’imposta semplice e giusta, viene prelevata su ogni addebito e accredito in modo uniforme e automatico. Con la microimposta ora anche il settore finanziario paga un’imposta automatica e contribuisce a diminuire la pressione fiscale su famiglie e imprese. La microimposta rende i flussi monetari trasparenti. Una maggior trasparenza è più che dovuta in quanto rispondiamo con le nostre imposte per il sistema finanziario in caso di una crisi. L’alto gettito della microimposta permette di abolire praticamente tutte le tasse e imposte esistenti. Tuttavia il federalismo elvetico richiede un’attuazione graduale del nuovo sistema fiscale. In un primo luogo vanno abolite le imposte a livello federale.

Gennaio 2013 - 26 marzo 2019

Riassunto

Nel 2012 il traffico dei pagamenti gestito tramite SIC (Swiss Interbank Clearing) ammonta a 95'000 miliardi di franchi. In questa cifra sono compresi i trasferimenti sui giroconti che gli istituti finanziari mantengono presso la Banca nazionale svizzera, vedi statistica BNS C1, gennaio 2013 (appendice 2) *. A questa cifra vanno aggiunti 50'000 miliardi di franchi provenienti dal mercato locale dei cambi (BRI statistica 2013) e tutti i pagamenti interni degli istituti finanziari e di PostFinance nonché i pagamenti gestiti tramite la rete delle banche corrispondenti stimati complessivamente a circa 35'000 miliardi di franchi e per i quali non esistono statistiche disponibili al pubblico. L’iper-finanziarizzazione dell’economia che si è creata negli ultimi due decenni produce un enorme sostrato fiscale.
Il presente concetto cambia l’ottica del sistema fiscale. Invece di tassare cittadini e imprenditoria con il 30 percento tra imposte dirette e indirette è sufficiente prelevare su ogni addebito e ogni accredito di un traffico dei pagamenti di 100'000 miliardi di franchi una microimposta automatica dell’1 per mille per coprire la spesa pubblica di Confederazione, cantoni, comuni ed enti di previdenza sociale che attualmente ammonta a 230 miliardi di franchi.
La microimposta automatica è redditizia, facile da comprendere e facile da applicare.

* Il metodo statistico per i dati C1 è stato modificato a partire da marzo 2013; per il 2012 ora risultano 30'000 miliardi di franchi, i trasferimenti sui giroconti presso la BNS non sono più a lungo riportati.